Leggenda popolare sull’origine del nome “Gricia”, secondo lo storico della gastronomia Secondino Freda

Leggenda popolare sull’origine del nome “Gricia”, secondo lo storico della gastronomia Secondino Freda

In una delle frazioni situate nella meravigliosa zona di Amatrice, al di sopra del lago di Scandarello, visse una bella donna dalle fattezze ammirevoli, pur raggiunta l’età matura e qualche capello grigio. A lei venne attribuito, per distinzione, il titolo dialettale di “gricia”; e avendo ideata e realizzata, a suo tempo, questa semplice ed ottima vivanda, il soprannome acquisito col passare di bocca in bocca, insieme al buon sapore del piatto, diede titolo ad esso di “spaghetti alla gricia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

The maximum upload file size: 30 MB. You can upload: image. Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded. Drop file here